800 90 8000 RISPONDIAMO IN 3 SQUILLI

 

BYOD: vantaggi e precauzioni per le aziende

Nell’azienda di oggi la pratica del BYOD (Bring Your Own Device) è un fattore che può portare ad un notevole cambio di rotta dell’intero processo produttivo. Infatti, l’utilizzo dei dispositivi mobili da parte di dipendenti e collaboratori accelera e talvolta supera problemi di natura logistica che troppo spesso rischiano di incidere sulle attività.

Naturalmente, sono molti i benefici di cui gode un’azienda che adotta in pieno questa filosofia.

Vediamo insieme quali sono:

  • Costi ridotti: non è l’azienda a doversi occupare dell’acquisto e manutenzione del dispositivo poiché il dipendente accede dal proprio personale ed è responsabile direttamente delle sue condizioni e del corretto funzionamento nel tempo;
  • Tempi di esecuzione diminuiti: il lavoratore andrà naturalmente a scegliere il dispositivo che meglio si concilia con l’attività da svolgere, dando come risultano un prodotto migliore e concretrizzato in minor tempo;
  • Produttività maggiore: flessibilità e libertà di scelta del dispositivo incidono positivamente sulla produttività del singolo dipendente, mettendo in stretto contatto l’ambiente professionale e la sfera più “confortevole” per il lavoratore.

Il BYOD richiede però anche una serie di attenzioni e misure da prendere per evitare spiacevoli eventi ed eventuali danni.

E’ necessario dunque:

  • Proteggere adeguatamente i dispositivi: tentativi di violazioni, malware e perdita o divulgazione non volontaria di informazioni aziendali sono rischi da prevenire ed evitare rigidamente;
  • Garantire il rispetto della Privacy: distinguere e differenziare bene l’ambito professionale da quello  privato, molto vicini se (ad esempio) il lavoratore utilizza per attività aziendali il proprio smartphone.
  • Revisionare e aggiornare regolarmente le vostre procedure di Mobile Security.

Elaborare dunque una strategia di sicurezza globale per evitare dalla perdita di dati che interessi reti e dispositivi e che tenga al sicuro dati sensibili della società è una prerogativa del lavoratore e dell’azienda per cui esercita la professione.

 

Di pari passo al BYOD, si sta dunque diffondendo il concetto di CYOD (Choose your own device) che prevede la scelta da parte del dipendente di un dispositivo tra quelli proposti dall’azienda, adeguatamente protetti e configurati ad hoc per le attività che dovranno essere svolte.

BYOD, nuove tecnologie ed innovazione sono i pilastri del nostro lavoro quotidiano, costituiscono l’offerta che fa felici e semplifica la vita professionale e noi dei nostri Clienti. Entra ora nel mondo di T.net Italia!

Pubblicato il: 22/09/17
Media: 4 (1 voto)

 

Condividi su Vota questo articolo

Iscriviti alla newsletter

Facebook Twitter LinkedIn Google Youtube Email

Aggiungi Commento

add chat to your website