Backup & Disaster Recovery as a Service

Per essere pronti in caso di disastro alla tua infrastruttura dati.

Proteggere i Dati aziendali è per Te una necessità assoluta, per Noi una priorità.

Offriamo soluzioni potenti, facili da usare, accessibili e appositamente progettate per la virtualizzazione e per l’ambiente cloud, perfette per i data center moderni. Gestire la propria Infrastruttura informatica senza il rischio di perdita di dati significa garantire la Business Continuity aziendale in totale tranquillità e sicurezza. Le Soluzioni T.net Italia puntano ad abbattere i costi di Gestione e Sicurezza a carico di ogni Impresa che punta a mantenere costantemente attive e funzionanti le proprie funzioni aziendali. Abbattere i costi massimizzando l’efficienza è il core dei nostri Prodotti, per evitare qualunque tipo di rischio per i tuoi Dati.

T.net Cloud Connect B/R è una Tecnologia abilitante che consente di creare e utilizzare facilmente Repository off-site per i propri backup ed implementare il Disaster Recovery (DR) nel Cloud in modo veloce, affidabile e sicuro.

T.net Cloud Connect BaaS (Backup as a Service)

consente facilmente ai Clienti di ampliare la propria infrastruttura di Backup nel Cloud.

T.net Cloud Connect DRaaS (Disaster Recovery as a Service) 

migliora l’Availability dei moderni Data Center sfruttando le Tecnologie di replica, creando copie off-site delle macchine virtuali (VM) nel Cloud.

La Soluzione T.net Cloud Connect B/R è facile da usare e semplice da configurare grazie alla connettività: tutto il traffico viene gestito su singola porta TCP e protetta da una connessione SSL/TLS sicura e affidabile tra il Cliente ed il provider di DRaaS. Tutte le informazioni sono incapsulate in un singolo tunnel che viene usato per il traffico utile alla gestione delle repliche, effettivi trasferimenti dei dati delle VM e persino comunicazioni tra VM durante i failover parziali. Stabilita la connessione, non sarà più necessaria alcuna configurazione di rete aggiuntiva.

La soluzione poggia le sue basi su un’infrastruttura Microsoft Hyper-v, VMware vSphere ed ibrida: Microsoft & VMware.

Il tutto sia lato Cliente che Service Provider.

La qualità del Servizio risiede anche nel totale e completo supporto da parte del nostro Team.
I Cloud Specialist di T.net Italia sono esperti nel fronteggiare e prevenire ogni tipo di rischio per i tuoi dati.

HANNO GIA’ SCELTO LE NOSTRE AZIENDE IN CLOUD

Servizi di Assistenza e Manutenzione T.net Italia

Il servizio di Assistenza Telefonica è garantito tramite Numero Verde dedicato, con tempi di reazione che dipendono dal Livello del Servizio scelto:

 

  • GOLD: copertura intervento h 24, 7 giorni su 7, Festivi inclusi.
  • SILVER: dal Lunedì al Venerdì, dalle 9:00 alle 18:00 con intervento entro 4 ore dalla chiamata.
  • BRONZE: dal Lunedì al Venerdì, dalle 9:00 alle 18:00 con intervento entro il giorno lavorativo successi

 

Il servizio di Help Desk esegue l’attività di ricezione, discriminazione e smistamento delle chiamate, il controllo dello stato di avanzamento della soluzione nonché la gestione dell’attività di notifica e/o comunicazione di eventi legati ai servizi, ai sistemi e all’infrastruttura aziendale.

Discrimina se l’impatto operativo del problema segnalato riguarda:

 

  • Anomalie Hardware sui sistemi presso il Cliente
  • Anomalie di funzionamento del Software (bugs) sviluppato
  • Il servizio di Help Desk può ricevere segnalazioni di problemi tramite 4 diversi fonti
  • Telefono
  • Posta elettronica
  • Fax
  • Web

 

Ricevuta la segnalazione, l’apertura di un Trouble Ticket è immediata e le chiamate vengono smistate alle strutture di competenza formate da Team tecnici altamente specializzati.

 

Gli obiettivi del nostro sistema sono i seguenti:

 

  • Tracciare le segnalazioni di problemi del Cliente
  • Supportare lo scambio di informazioni tra il sistema di monitoraggio (struttura del Network Operating Center in generale) e il sistema di HelpDesk
  • Monitorare il Service Level Agreement fornito in termini di durata del problema e tempi di risoluzione dello stesso

 

Inoltre, le segnalazioni e gli interventi vengono classificati e memorizzati, a partire dal momento della identificazione del problema e sono dinamicamente completati con le relative informazioni.

 

Presidio di 365 gg h 24 per la ricezione delle chiamate nel caso di guasti, che comportano il completo blocco del servizio erogato.

 

L’assistenza al cliente, da parte di T.net Italia può essere fornita in collegamento remoto in modalità Teleassistenza mediante apposito Software di supporto.

 

La Teleassistenza garantisce velocità e precisione degli interventi, avendo accesso direttamente al computer interessato all’operazione di assistenza.

HELP-DESK

Le richieste di intervento per guasti vanno inoltrate attraverso chiamata telefonica o email.

 

Le richieste di modifica delle configurazioni vanno inoltrare attraverso fax o pec.

 

Per ogni segnalazione l’Ente provvederà a fornire:

 

  • il nominativo ed i riferimenti della persona che apre il ticket
  • il motivo della chiamata ed il livello di gravità della stessa (bloccante, parzialmente bloccante, guasto non bloccante, degrado, miglioramento)
  • l’apparato oggetto di intervento o la parte di sistema ove si registra il guasto o difetto

 

Per ogni segnalazione, il Call Center comunica al personale che ha aperto la segnalazione un identificativo (ticket) della chiamata che sarà indicato in tutte le comunicazioni e operazioni direttamente correlate con la chiamata stessa.

 

Alla chiusura del guasto e/o intervento sarà comunicata l’avvenuta definizione della pratica.

 

Sarà possibile, inviando una semplice email da uno degli account abilitati, a noc@tnet.it ed aprire automaticamente un Ticket ricevendo conferma automatica della positiva apertura pratica.

 

Il report di intervento conterrà le seguenti informazioni:

  • Numero di ticket
  • Data e ora di richiesta di intervento/segnalazione
  • Nome dell’operatore che ha aperto il ticket
  • Motivo dell’intervento/segnalazione
  • Oggetto dell’Intervento
  • Data e ora dell’intervento
  • Data e ora della chiusura del ticket
  • Le cause (se accertate) che hanno provocato il guasto o difetto e le azioni correttive apportate (sostituzione apparato/modifiche routing/etc)
  • Lo stato di evasione della richiesta

 

L’Ente, attraverso un tool on line, potrà effettuare autonomamente ricerche sui ticket in corso o chiusi e stampare i relativi report.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO SU MISURA

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

 

 

 
cisco
netapp
huawei
vmware
veeam
fortinet
hp
fujitsu
dell
microsoft