Smart Agriculture

Produrre di più e in modo più efficiente

Cos’è l’agricoltura di precisione:
gli UN Global Goals

Un’oculata coltivazione può aiutare gli agricoltori a produrre di più con meno, ottenendo importanti vantaggi nell’allevamento del bestiame. Grazie all’adozione delle nuove tecnologie ed al contributo dell’IoT, è possibile valorizzare la produzione agricola, ridurre gli sprechi, le emissioni di gas serra e i costi. È necessario modificare e riorientare i sistemi agricoli per sostenere efficacemente lo sviluppo del mondo in modo sostenibile.

 

Secondo la FAO dell’ONU (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura), entro il 2050 la produzione alimentare mondiale dovrebbe aumentare del 70% per sfamare 9,6 miliardi di persone. L’obiettivo n. 2 (Sconfiggere la fame) dei 17 Global Goals (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile) è quello di porre fine alla fame, garantire la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile.  Questa informazione significa che lo sviluppo di queste tecnologie focalizzate sull’aumento della produzione non è un’opzione: è un dovere. 

 

La Smart Agriculture e l’agricoltura di precisione possono essere la soluzione: come suggerito dagli aggettivi, significa applicare le innovative tecnologie dell’agricoltura digitale, ottimizzando l’uso delle risorse, riducendo l’errata applicazione dei prodotti (acqua, pesticidi e fertilizzanti) incrementando il raccolto e l’efficienza delle colture. L’uso delle tecnologie digitali in questo tipo di processi aiuta a raccogliere dati importanti che influenzeranno il processo decisionale e porteranno ad una gestione agricola migliore e più moderna. Non significa lavorare di più, né per gli agricoltori, né per la terra. Significa lavorare meglio.

Scarica la visione T.net sulla Smart Agriculture

    SMART AGRICULTURE AND PRECISION LIFESTOCK FARMING T.NET
    Cow Operation Center

    Le bovine da latte coinvolte nei processi Smart indossano un collare intelligente con sensore ad infrarossi ed un giroscopio a 6 assi; il GPS è opzionale se gli animali devono pascolare invece di essere nutriti in stalle. I collari rilevano i movimenti ed altri dati che vengono memorizzati nel Cloud. Gli allevatori possono utilizzare il proprio smartphone, tablet o occhiali Smart per monitorare lo stato degli animali, verificarne l’alimentazione o predisporre l’esecuzione di un comando.  Tramite il nostro “cockpit” – Cow Operation Center – sarà possibile a colpo d’occhio monitorare lo “stato della bovina da latte”:

     

    • Verde: Ottimo stato di salute
    • Giallo: pronta per la fecondazione
    • Arancio: partoriente
    • Viola: sospetta malattia
    • Blu: soggetta a farmaci e cura veterinaria
    • Rosso: elevata temperatura corporea o qualsiasi altro allarme

    I nostri studi e progetti si fondono quindi al tema della Precision Agriculture, un’agricoltura che mira ad ottimizzare la gestione dei campi in materia di:

    Precision Agriculture e Smart Agriculture offrono agli agricoltori una vasta gamma di informazioni per:

    INFO & PREVENTIVI

    Chiedi un preventivo personalizzato o informazioni su Smart Agriculture di T.net: contattaci ora!

    Siete interessati alla nostra Brochure riservata ai Partner?

    Potete riceverla subito