webinar

[WEBINAR] GDPR, arrivate le prime sanzioni. Come correre ai ripari?

A distanza di otto mesi dall’entrata in vigore del regolamento generale sulla protezione dei dati, in Europa si manifestano i primi casi di sanzioni per data breach. Come previsto, la violazione viene punita concretamente ed è necessario rispettare le norme sia dal punto di vista delle politiche e dei regolamenti aziendali, sia dal punto di vista implementativo e tecnologico.

Da multe di poche migliaia di euro a sanzioni molto salate: i primi casi concreti (fonte: Agenda Digitale) mostrano ammende di 4 mila euro che salgono a 400 mila euro in strutture pubbliche o private, con gravi mancanze di sicurezza del dato.

T.net S.p.A., sensibile per missione alla salvaguardia delle imprese e forte della grande esperienza nel settore della security, propone nella giornata di giovedì 24 gennaio dalle 16.30 alle 17.30 il seminario online “GDPR, arrivate le prime sanzioni. Come correre ai ripari?”. Il webinar è tenuto da Francesco Mazzola, CEO, e Alessandro Raciti, COO.

L’obiettivo dell’incontro è quello di offrire alle aziende pubbliche e private di ogni dimensione un aggiornamento sulle sanzioni già erogate in Europa, una panoramica sui rischi per le aziende e le soluzioni concrete di carattere tecnico-legale per essere conformi alla normativa e superare ottimamente controlli o ispezioni.

«Tnet ha da sempre sostenuto la linea prioritaria della protezione dei dati e della sicurezza dei sistemi IT aziendali, già prima dell’entrata in vigore del GDPR – spiega Francesco Mazzola. La sicurezza non è una filosofia, è un comportamento necessario nelle organizzazioni pubbliche e private di ogni dimensione. Per questo Tnet ha un’area specifica di data protection costantemente in evoluzione. Questo seminario costituisce il terzo appuntamento da noi organizzato per le aziende e fa parte non solo di un’offerta commerciale e di business, bensì di un percorso finalizzato a divulgare cultura, sensibilità e attenzione verso le procedure di sicurezza. Reagire correttamente oggi non significa solo evitare sanzioni, ma migliorare le proprie aziende per il successo futuro».

Il webinar è ad accesso libero, l’iscrizione online al link https://gdpr-primesanzioni.eventbrite.it